Dischi deformati

Discussioni su problemi T-Cross
Tdoc
Messaggi: 14
Iscritto il: 14/12/2019, 15:53

Re: Dischi deformati

Messaggio da Tdoc »

Anche la mia T Cross a seguito di 2 grosse prenate (peraltro fatti in garage e senza motivo) presenta questa criticità. Ho provato effettuando convergenza ed equilibratura degli pneumatici ma nulla. Ora leggendo il forum scopro il motiovo. Ma è possibile che, visto l'elevato numero di casi, casa madre non si prenda carico dei guasti?
Assurdo per Volkswagen!!!
Teone83
Messaggi: 8
Iscritto il: 20/10/2022, 6:39

Re: Dischi deformati

Messaggio da Teone83 »

Possessore di una t-cross da due mesi, anche i ho notato questa cosa, pensavo fosse stata colpa del primo proprietario, ma invece vedo che il problema é diffuso.
Ho solo 25.000KM
Tdoc
Messaggi: 14
Iscritto il: 14/12/2019, 15:53

Re: Dischi deformati

Messaggio da Tdoc »

il problema c'è ma Volkswagen se ne frega altamente. E pensare che credevo che il marchio fosse simbolo di qualità e garanzia
vajolet
Messaggi: 122
Iscritto il: 18/06/2022, 7:34

Re: Dischi deformati

Messaggio da vajolet »

Al Service mi hanno detto che l’auto è stata un successo per laVW; l’unica cosa su cui si può trovare da dire sono i freni perché la carrozzeria è troppo pesante per la vettura. Quindi li cambierò presto, visto che vado spesso in montagna. Spero vivamente di no.
T-Cross Sport Smoky Grey, 1.0, 95Cv, R-Line Exterior Pack, cerchi in lega Rochester 6Jx16 Black, Climatronic, App-Connect, We Connect e We Connect Plus, Ruotino, Tech Pack, Vetri oscurati, Videocamera per retromarcia Rear view.
Marco58
Messaggi: 120
Iscritto il: 31/01/2021, 15:06

Re: Dischi deformati

Messaggio da Marco58 »

vajolet ha scritto: 25/11/2022, 19:26 Al Service mi hanno detto che l’auto è stata un successo per laVW; l’unica cosa su cui si può trovare da dire sono i freni perché la carrozzeria è troppo pesante per la vettura. Quindi li cambierò presto, visto che vado spesso in montagna. Spero vivamente di no.
Diciamo che e la giustificazione breve, il problema e che attualmente la tipologia di auto che vende di più e il “suv” , vw come suv ha Tiguan e tuareg ma hanno misure e prezzi alti creare una nuova auto su nuovo pianale avrebbe costi troppo elevati, la soluzione è prendere un pianale gia esistente (polo, golf) fare una cura di ormoni alla carrozzeria e tirate fuori t cross e t roc utilizzando pero la meccanica gia presente, contenendo i prezzi e prendendo una bella fetta di mercato. Il contro e che alcune parti meccaniche che sulla versione originaria vanno bene sulla versione” maggiorata” risultano sottodimensionate, o al limite, e complice lo stile di guida (che non vuole dire non saper guidare) di chi usa di più i freni o la frizione e il maggiore peso da origine ad alcuni guai descritti nel forum, che riguardano dischi dei freni, mentre pinze e pasticche sono ottime e cambio e frizione sopratutto nella versione con più cavalli. In altri tempi vw avrebbe fatto un piano di richiami e avrebbe sostituito tutto, ma le nuove politiche delle case automobilistiche tendono ad ignorare tutto quello che rientra nella categoria “ materiale di consumo soggetto ad usura” e danno la colpa a come si guida. Questo non succede solo in vw ma in quasi tutte le auto che da utilitarie si sono trasformate in suv. La soluzione e cambiare i dischi non con pezzi originali, ma con pezzi ad esempio della brembo risolvendo cosi il problema per sempre. In un post precedente avevo cercato di spiegare perché i dischi si deformavano (con scarso risultato) anche perché nella vita non vendo salumi ma sono ingegnere mi occupavo di motori da elicottero, ma pur sempre motori.
vajolet
Messaggi: 122
Iscritto il: 18/06/2022, 7:34

Re: Dischi deformati

Messaggio da vajolet »

Marco58 ha scritto: 26/11/2022, 13:29
vajolet ha scritto: 25/11/2022, 19:26 Al Service mi hanno detto che l’auto è stata un successo per laVW; l’unica cosa su cui si può trovare da dire sono i freni perché la carrozzeria è troppo pesante per la vettura. Quindi li cambierò presto, visto che vado spesso in montagna. Spero vivamente di no.
Diciamo che e la giustificazione breve, il problema e che attualmente la tipologia di auto che vende di più e il “suv” , vw come suv ha Tiguan e tuareg ma hanno misure e prezzi alti creare una nuova auto su nuovo pianale avrebbe costi troppo elevati, la soluzione è prendere un pianale gia esistente (polo, golf) fare una cura di ormoni alla carrozzeria e tirate fuori t cross e t roc utilizzando pero la meccanica gia presente, contenendo i prezzi e prendendo una bella fetta di mercato. Il contro e che alcune parti meccaniche che sulla versione originaria vanno bene sulla versione” maggiorata” risultano sottodimensionate, o al limite, e complice lo stile di guida (che non vuole dire non saper guidare) di chi usa di più i freni o la frizione e il maggiore peso da origine ad alcuni guai descritti nel forum, che riguardano dischi dei freni, mentre pinze e pasticche sono ottime e cambio e frizione sopratutto nella versione con più cavalli. In altri tempi vw avrebbe fatto un piano di richiami e avrebbe sostituito tutto, ma le nuove politiche delle case automobilistiche tendono ad ignorare tutto quello che rientra nella categoria “ materiale di consumo soggetto ad usura” e danno la colpa a come si guida. Questo non succede solo in vw ma in quasi tutte le auto che da utilitarie si sono trasformate in suv. La soluzione e cambiare i dischi non con pezzi originali, ma con pezzi ad esempio della brembo risolvendo cosi il problema per sempre. In un post precedente avevo cercato di spiegare perché i dischi si deformavano (con scarso risultato) anche perché nella vita non vendo salumi ma sono ingegnere mi occupavo di motori da elicottero, ma pur sempre motori.
Sì, quanto mi hanno detto è la sintesi di quanto hai spiegato tu.
T-Cross Sport Smoky Grey, 1.0, 95Cv, R-Line Exterior Pack, cerchi in lega Rochester 6Jx16 Black, Climatronic, App-Connect, We Connect e We Connect Plus, Ruotino, Tech Pack, Vetri oscurati, Videocamera per retromarcia Rear view.
Marco71
Messaggi: 85
Iscritto il: 10/12/2020, 16:37

Re: Dischi deformati

Messaggio da Marco71 »

Marco58 ha scritto: 26/11/2022, 13:29
vajolet ha scritto: 25/11/2022, 19:26 Al Service mi hanno detto che l’auto è stata un successo per laVW; l’unica cosa su cui si può trovare da dire sono i freni perché la carrozzeria è troppo pesante per la vettura. Quindi li cambierò presto, visto che vado spesso in montagna. Spero vivamente di no.
Diciamo che e la giustificazione breve, il problema e che attualmente la tipologia di auto che vende di più e il “suv” , vw come suv ha Tiguan e tuareg ma hanno misure e prezzi alti creare una nuova auto su nuovo pianale avrebbe costi troppo elevati, la soluzione è prendere un pianale gia esistente (polo, golf) fare una cura di ormoni alla carrozzeria e tirate fuori t cross e t roc utilizzando pero la meccanica gia presente, contenendo i prezzi e prendendo una bella fetta di mercato. Il contro e che alcune parti meccaniche che sulla versione originaria vanno bene sulla versione” maggiorata” risultano sottodimensionate, o al limite, e complice lo stile di guida (che non vuole dire non saper guidare) di chi usa di più i freni o la frizione e il maggiore peso da origine ad alcuni guai descritti nel forum, che riguardano dischi dei freni, mentre pinze e pasticche sono ottime e cambio e frizione sopratutto nella versione con più cavalli. In altri tempi vw avrebbe fatto un piano di richiami e avrebbe sostituito tutto, ma le nuove politiche delle case automobilistiche tendono ad ignorare tutto quello che rientra nella categoria “ materiale di consumo soggetto ad usura” e danno la colpa a come si guida. Questo non succede solo in vw ma in quasi tutte le auto che da utilitarie si sono trasformate in suv. La soluzione e cambiare i dischi non con pezzi originali, ma con pezzi ad esempio della brembo risolvendo cosi il problema per sempre. In un post precedente avevo cercato di spiegare perché i dischi si deformavano (con scarso risultato) anche perché nella vita non vendo salumi ma sono ingegnere mi occupavo di motori da elicottero, ma pur sempre motori.
Io ho cambiato le pastigli, ormai consumate, con delle Brembo. Sfogliando il catalogo di quest'ultima ho notato, se non ricordo male, che dischi e pastiglie di Up, Polo e T-cross hanno lo stesso codice ricambio, quindi sono uguali...........Evidentemente lo stesso sistema frenante può essere ottimo per una leggera Up, adeguato ad una più pesante Polo; per una T-Cross ancora più pesante vedete voi.......
vajolet
Messaggi: 122
Iscritto il: 18/06/2022, 7:34

Re: Dischi deformati

Messaggio da vajolet »

Marco71 ha scritto: 27/11/2022, 9:44
Marco58 ha scritto: 26/11/2022, 13:29
vajolet ha scritto: 25/11/2022, 19:26 Al Service mi hanno detto che l’auto è stata un successo per laVW; l’unica cosa su cui si può trovare da dire sono i freni perché la carrozzeria è troppo pesante per la vettura. Quindi li cambierò presto, visto che vado spesso in montagna. Spero vivamente di no.
Diciamo che e la giustificazione breve, il problema e che attualmente la tipologia di auto che vende di più e il “suv” , vw come suv ha Tiguan e tuareg ma hanno misure e prezzi alti creare una nuova auto su nuovo pianale avrebbe costi troppo elevati, la soluzione è prendere un pianale gia esistente (polo, golf) fare una cura di ormoni alla carrozzeria e tirate fuori t cross e t roc utilizzando pero la meccanica gia presente, contenendo i prezzi e prendendo una bella fetta di mercato. Il contro e che alcune parti meccaniche che sulla versione originaria vanno bene sulla versione” maggiorata” risultano sottodimensionate, o al limite, e complice lo stile di guida (che non vuole dire non saper guidare) di chi usa di più i freni o la frizione e il maggiore peso da origine ad alcuni guai descritti nel forum, che riguardano dischi dei freni, mentre pinze e pasticche sono ottime e cambio e frizione sopratutto nella versione con più cavalli. In altri tempi vw avrebbe fatto un piano di richiami e avrebbe sostituito tutto, ma le nuove politiche delle case automobilistiche tendono ad ignorare tutto quello che rientra nella categoria “ materiale di consumo soggetto ad usura” e danno la colpa a come si guida. Questo non succede solo in vw ma in quasi tutte le auto che da utilitarie si sono trasformate in suv. La soluzione e cambiare i dischi non con pezzi originali, ma con pezzi ad esempio della brembo risolvendo cosi il problema per sempre. In un post precedente avevo cercato di spiegare perché i dischi si deformavano (con scarso risultato) anche perché nella vita non vendo salumi ma sono ingegnere mi occupavo di motori da elicottero, ma pur sempre motori.
Io ho cambiato le pastigli, ormai consumate, con delle Brembo. Sfogliando il catalogo di quest'ultima ho notato, se non ricordo male, che dischi e pastiglie di Up, Polo e T-cross hanno lo stesso codice ricambio, quindi sono uguali...........Evidentemente lo stesso sistema frenante può essere ottimo per una leggera Up, adeguato ad una più pesante Polo; per una T-Cross ancora più pesante vedete voi.......
Non entro nel merito della marca, io Brembo non sapevo nemmeno cosa fosse, però il ragionamento di Marco58 mi pare non faccia una grinza. Opinione personale s’intende….
T-Cross Sport Smoky Grey, 1.0, 95Cv, R-Line Exterior Pack, cerchi in lega Rochester 6Jx16 Black, Climatronic, App-Connect, We Connect e We Connect Plus, Ruotino, Tech Pack, Vetri oscurati, Videocamera per retromarcia Rear view.
Marco58
Messaggi: 120
Iscritto il: 31/01/2021, 15:06

Re: Dischi deformati

Messaggio da Marco58 »

Le mie considerazioni non sono “campate in aria” sono verificabili, come ha detto marco71 gli stessi dischi sono montati su up, polo, t cross i sistemi frenanti meccanici ( quelli datati) non avrebbero creato nessun problema i nostri sono gestiti dalla meccatronica, meccanica gestita dall’elettronica hanno tempi di reazione minori e una frenata più pronta, se vi dovesse entrare in funzione la frenata automatica avreste un idea di più pronta, pompa e pinze sono adeguate i dischi no. Poi se uno ha una guida tranquilla non percorre strade di montagna e usa i freni in modo blando non avrà problemi, con una guida “sportiva” e i freni più sollecitati si avra un maggior riscaldamento del metallo e con un raffreddamento veloce la possibilità che il disco si deformi, anche in modo minimo, ma quanto basta per avere uno sfarfallamento nel volante
Avatar utente
Sara.68
Messaggi: 127
Iscritto il: 13/03/2022, 13:40
Località: Modena

Re: Dischi deformati

Messaggio da Sara.68 »

Marco58 ha scritto: 27/11/2022, 12:50 Le mie considerazioni non sono “campate in aria” sono verificabili, come ha detto marco71 gli stessi dischi sono montati su up, polo, t cross i sistemi frenanti meccanici ( quelli datati) non avrebbero creato nessun problema i nostri sono gestiti dalla meccatronica, meccanica gestita dall’elettronica hanno tempi di reazione minori e una frenata più pronta, se vi dovesse entrare in funzione la frenata automatica avreste un idea di più pronta, pompa e pinze sono adeguate i dischi no. Poi se uno ha una guida tranquilla non percorre strade di montagna e usa i freni in modo blando non avrà problemi, con una guida “sportiva” e i freni più sollecitati si avra un maggior riscaldamento del metallo e con un raffreddamento veloce la possibilità che il disco si deformi, anche in modo minimo, ma quanto basta per avere uno sfarfallamento nel volante
Nel nuovo modello 2023 hanno rimediato a questo svarione? E ai problemi di frizione? Nei video su yt parlano solo di estetica e non sono in italiano
Sara
T-Cross Advanced 1.0 TSI 81kW/110 CV manuale - colore Reflex Silver metallizzato -Tech Pack - Park Pilot - etc..
Rispondi